Timbo

La costruzione di dighe da parte di compagnie energetiche nell’Amazzonia brasiliana distruggerebbe il cuore della foresta pluviale più grande del mondo e danneggerebbe gravemente la comunità degli indigeni della zona. Se costruite, le dighe allagheranno un’area di dimensioni pari a quelle di Londra, Parigi e Amsterdam messe insieme. L’alluvione causerebbe anche una grande quantità di piante tossiche di dissolversi nell’acqua, portando a gravi avvelenamenti o addirittura alla morte tra le tribù locali. Queste piante sono comunemente conosciute come Timbó.

CINEMA CORSO

SALA B

GIOVEDI 1 NOVEMBRE
ORE 12.00

VENERDI 2 NOVEMBRE
ORE 15.00

SALA A

SABATO 3 NOVEMBRE
ORE 15.00


REGIA: Peiman Zekavat

MONTAGGIO:

PRODUZIONE: Savio Martins Sanam Jehanfard

DURATA: 9 min

PAESE:  Regno Unito