Refugee era

Questo documentario parla di persone che non possono aprire le porte delle loro case ai membri della produzione cinematografica, ma possono solo mostrare loro i resti dei luoghi in cui vivevano. Queste persone prendono giornalmente decisioni cruciali per la loro morte o sopravvivenza: ad esempio Karima è costretta a togliersi il giubbotto di salvataggio per stringere a sé suo figlio; c’è chi è costretto a comprarsi una barca quando i trafficanti di essere umani non rispettano gli accordi. Il documentario ci mostra individui che vogliono fuggire dalla guerra anche se questo significa andare incontro ad un destino incerto: semplicemente, non hanno un proprio posto nel mondo e possono solamente fuggire via.

Regia: Husniye Vural è nata nel 1972 ad Antalya. Si è laureata all’Università di Mimar Sinan. Dal 1999 lavora come regista alla TRT (Radio e televisione statale della Turchia). Dopo aver lavorato per 11 anni come produttrice per le trasmissioni radiofoniche, a partire dal 2010 lavora nella preparazione dei documentari presso la sede della TRT ad Ankara


This documentary is about people who cannot open their houses to the film crew, but they can only show them the abandoned site where they used to live in. These people take life or death decisions every day; for example, Karima has to take off her life vest, or she cannot hold her baby tight enough to her; these people are also forced to buy their own boat when the human smugglers don’t show up. In fact, they want to escape the war even if it means to walks towards an uncertain future; these people simply do not fit in the world and their only choice is to run away.
Husniye Vural was born in Antalya, Turkey on December 1972. She received her bachelors degree from Mimar Sinan University in Istanbul, Turkey. She’s been working at Turkish Radio and Television Corporation since 1999 as a director. She has done radio production for 11 years. Afterwards she moved on to a director position in Ankara television. She has been producing documentaries since 2010.

ANTEPRIMA EUROPEA

REGIA: Hüsniye Vural Okur

MONTAGGIO: Muhammet Kırkıncı

PRODUZIONE: Hüsniye Vural Okur

DURATA: 0h 38min 50s

PAESE: Turchia