mobile logo


featured image

Diritti a Todi ottiene il patrocinio dell’UNHCR

posted on 21 Dicembre 2016 / IN Festival Internazionale di Todi / 0 Comments

E’ un riconoscimento importante per l’ Human Rights International Film Festival di Todi il patrocinio dell’UNHCR l’agenzia delle Nazioni Unite che tutela i diritti e il benessere dei rifugiati in tutto il mondo.

ll rifugiato è colui “che temendo a ragione di essere perseguitato per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza ad un determinato gruppo sociale o per le sue opinioni politiche, si trova fuori del Paese di cui è cittadino e non può o non vuole, a causa di questo timore, avvalersi della protezione di questo Paese; oppure che, non avendo cittadinanza e trovandosi fuori del Paese in cui aveva residenza abituale a seguito di tali avvenimenti, non può o non vuole tornarvi per il timore di cui sopra”.

Articolo 1A della Convenzione di Ginevra del 1951 relativa allo status dei rifugiati

L’UNHCR, è la principale organizzazione al mondo impegnata in prima linea a salvare vite umane, a proteggere i diritti di milioni di rifugiati, di sfollati e di apolidi. Lavora in 127 paesi del mondo e si occupa di circa 60 milioni di persone. Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 14 dicembre 1950, da allora l’Agenzia ha aiutato più di 60 milioni di persone a ricostruire la propria vita. Per questo le sono stati assegnati due Premi Nobel per la Pace, il primo nel 1954, il secondo nel 1981. Il mandato dell’UNHCR è di guidare e coordinare, a livello mondiale, la protezione dei rifugiati e le azioni necessarie per garantire il loro benessere. L’Agenzia lavora per assicurare che tutti possano esercitare il diritto di asilo e di essere accolti in sicurezza in un altro Stato. Insieme ai governi, l’UNHCR aiuta i rifugiati a tornare a casa, ad essere accolti nel paese dove hanno trovato rifugio o in un paese terzo. FONTE UNHCR

 

diritti-a-todi-unhcr

 

By agostino